Arteam Cup 2015 – il Regolamento

REGOLAMENTO ARTEAM CUP 2015

Il Gran Premio d’Arte gratuito e riservato ai Soci Arteam Artisti 

scarica il pdf del Regolamento

1. SOGGETTO PROMOTORE

Il soggetto promotore del Concorso è l’ASSOCIAZIONE CULTURALE ARTEAM.

Arteam opera da 15 anni nel settore della cultura e delle Arti Figurative, è editrice del Magazine di Arte Contemporanea ESPOARTE e, nel corso della sua attività, ha organizzato mostre e concorsi di elevato valore e interesse nazionale e internazionale.

Arteam propone ai Soci Artisti, mediante l’erogazione di servizi, benefit e consulenze, l’innalzamento del livello di ciascun artista socio e la crescita professionale che ne consegue.

Tra i diversi servizi erogati vi è la partecipazione gratuita all’Arteam Cup.

2. FINALITA’ DEL CONCORSO

L’obiettivo principale dell’Arteam Cup è quello di dare visibilità agli Artisti Soci Arteam e di contribuire alla crescita professionale di quelli che la Giuria selezionerà per la mostra finale e che premierà. L’intenzione è quella di valorizzare, promuovere e sostenere gli artisti emergenti, con particolare riferimento ai giovani artisti.

La scelta di sviluppare premi “tecnici” piuttosto che premi in denaro è indirizzata proprio a questo obiettivo: “far vincere il futuro”, garantendo agli artisti premiati mostre personali in sedi di importanti e riconosciute Gallerie d’Arte Contemporanea che sviluppano attività nazionale o internazionale e/o partecipazioni a mostre e progetti curatoriali. L’obiettivo di “far vincere il futuro” vuole quindi significare l’impegno dell’Associazione Arteam di farsi promotore della visibilità e dell’opera dell’artista, predisponendo le condizioni per un ingresso nel circuito delle gallerie d’arte.

Grazie alla struttura organizzativa, agile e snella, l’organizzazione vuole, fin da questa sua prima edizione, consolidare un nome già affermato e trasformare, fin da subito, il premio ARTEAM CUP in un evento di riferimento nazionale tra i concorsi d’arte.

3. REQUISITI DI ISCRIZIONE

Unico requisito per la partecipazione all’Arteam Cup è quello di essere Socio Artista Arteam per il 2015. Nessuna discriminante di età, nazionalità o altro è applicata all’adesione ad Arteam.

Al premio Arteam Cup sono ammesse tutte le espressioni artistiche: pittura, illustrazione, fotografia, incisione, scultura, installazione, new media art, ecc. senza alcun vincolo di tematica.

4. MODALITA’ DI ISCRIZIONE E PARTECIPAZIONE

La partecipazione all’ARTEAM CUP 2015 è gratuita e riservata ai soli Soci Arteam Artisti.

La candidatura al premio d’arte ARTEAM CUP avviene tramite l’invio di un portfolio personale, secondo le modalità indicate al successivo punto.

Il Dossier di Candidatura dovrà essere inviato entro e non oltre il 31 agosto 2015 15 settembre 2015.

5. DOSSIER DI CANDIDATURA

Il Dossier di Candidatura dovrà essere inviato tramite

  1. wetransfer (a info@arteam.eu) in una cartella zippata
  2. MyTemplArt (potete leggere a questo articolo la modalità di apertura di un account gratuito, di caricamento dei files e di condivisione con noi oppure scaricare la guida in pdf: Guida_MyTemplArt-ArteamCup2015)
  3. in busta chiusa (consigliamo raccomandata o corriere espresso) inviata a: Arteam Cup / Associazione Culturale Arteam / via Traversa dei Ceramisti 8/bis / 17012 Albissola Marina (SV) / Italia

e dovrà contenere:

  1. Scheda di Partecipazione compilato in ogni campo e firmato(scansionato a 300 dpi e inviato in jpeg in scala 1:1)
  2. Ritratto fotografico dell’artista. Un file in jpeg a 300 dpi, almeno cm 15 di lato corto, cioè 1800 pixel
  3. Presentazione e biografia breve. Un singolo file doc. Tra i dati obbligatori: luogo e data di nascita e indirizzo di residenza. Consigliamo di inserire una breve presentazione del vostro lavoro come artista, un abstract sulla vostra ricerca, brevi note sulla formazione, sulle scuole frequentate, sui maestri avuti e sulle attività artistiche svolte.
  4. Curriculum Artistico. Un file doc: consigliamo di suddividere il proprio curriculum artistico in: mostre personali; mostre collettive; premi e concorsi con la suddivisione per anno, partendo dai più recenti. Importante: se avete partecipato a 100 mostre collettive, non inseritele tutte, ma eseguite una forte selezione, indicandone non più di 15 o 20. Dedicate maggior spazio alle mostre personali. Cercate inoltre di uniformare i singoli “record”: anno / titolo mostra / sede espositiva / nome curatore.
  5. Testi critici. Un unico file doc contenente l’inserimento del principale testo critico e di stralci di tutti gli altri. Importante far sapere quali sono tutti i critici d’arte e i curatori che si sono occupati del vostro lavoro.
  6. Bibliografia. Un file doc. Consigliamo l’indicazione di tutti i cataloghi e volumi monografici e, nel caso di un numero piuttosto elevato (superiore ai 20 cataloghi), una selezione dei cataloghi di collettive.
  7. Articoli Pubblicati. Un file doc dove indicare tutti gli articoli pubblicati – quotidiani, periodici, riviste specializzate, siti web ecc – e, dove possibile, inserire il link diretto all’articolo
  8. Portfolio Lavori. Richiediamo un minimo di 10 opere, fino a un massimo di 15 opere. Andranno inseriti singoli file jpg (nominati P01, P02, fino a P10 o P15) per ciascuna opera con risoluzione di 300 dpi e dimensione di almeno cm 15 per il lato corto, cioè 1800 pixel.
  9. Opere Scelte per Mostra Finale. L’artista partecipante dovrà indicare, all’interno del Portfolio Lavori presentato, le 3 opere candidate alla selezione per la mostra finale, scelte tra le più recenti (consigliamo quelle realizzate nel 2014 e/o nel 2015) e di omogeneità tematica (è possibile, ma non consigliato, inserire anche solo una o due opere scelte). Esistendo la possibilità dell’assegnazione anche di premi acquisto, vi chiediamo di inserire tra le opere scelte quelle che sono in vostro possesso (e di vostra proprietà), indicandone il prezzo di acquisto da parte dell’organizzazione (o suoi partners) dell’Arteam Cup 2015.
  10. Didascalie. Il portfolio dovrà essere accompagnato da didascalia completa: nome file (ad esempio P01), titolo opera, anno di realizzazione, tecnica utilizzata completa, misure in cm (altezza x base, eventuale profondità per le sculture o le installazioni) inserite in un file doc nominato “Didascalie Portfolio”. Per le tre opere con cui specificatamente l’artista concorre, andrà aggiunto in calce alla didascalia la dicitura: Opera Partecipante Arteam Cup 2015.

6. OPERE AMMESSE

All’Arteam Cup sono ammesse tutte le opere già realizzate, edite o inedite, anche già esposte in precedenza. Non essendo diviso in sezioni, al premio sono ammessi tutti i mezzi espressivi, senza vincoli circa i materiali utilizzati e le tematiche trattate.

Le dimensioni massime delle opere sottoposte al concorso sono:

Per le opere bidimensionali: cm 150×150

Per le opere tridimensionali: cm 100x100x100 (peso complessivo inferiore ai 16 kg).

Le opere, con l’eccezione degli eventuali Premi Acquisto istituiti dall’organizzazione, resteranno di proprietà dell’artista autore.

7. COMMISSIONE GIUDICANTE

La Giuria dell’Arteam Cup sarà composta da critici, curatori e storici dell’arte, docenti universitari e di accademia, direttori di testate specializzate, galleristi, direttori artistici, personalità del mondo della cultura.

I nomi delle persone che compongono la Giuria saranno rivelati solo dopo l’aggiudicazione del premio, per garantire ai Giurati di operare in tranquillità e riservatezza.

8. SELEZIONATI, FINALISTI E VINCITORE

La Giuria avrà il compito di selezionare gli artisti per la fase finale, che parteciperanno alla mostra collettiva del Premio ARTEAM CUP 2015.

Gli artisti saranno selezionati per la mostra finale sulla base dei criteri di originalità delle opere, della qualità delle stesse e della coerenza della ricerca artistica sviluppata che si evincerà dal Dossier di Candidatura.

Tra gli artisti selezionati saranno individuati due finalisti, ovvero i vincitori di sezione, uno per la categoria UNDER 30 e uno per la categoria OVER 30. Tra questi due finalisti sarà scelto il vincitore assoluto dell’ARTEAM CUP 2015.

9. MOSTRA FINALE DELLE OPERE SELEZIONATE

La mostra finale delle opere selezionate si svolgerà a Venezia, dal 24 ottobre al 21 novembre 2015 nella prestigiosa sede di Officina delle Zattere (Fondamenta Nani, Dorsoduro 947), già sede del Padiglione Nazionale del Guatemala che condividerà con Arteam Cup l’ultimo mese della Biennale Arte 2015.

Le opere dovranno pervenire (spese di spedizione e trasporto a carico dell’artista) nella sede della mostra tra martedì 20 ottobre e giovedì 22 ottobre 2015. Gli artisti dovranno anche predisporre a loro spese il ritiro delle stesse opere al termine della mostra. Per gli aspetti organizzativi, gli artisti selezionati dovranno concordare con l’organizzazione le modalità di invio e di ritiro della/e opera/e.

10. PREMI

Il Finalista Under 30 si aggiudicherà una mostra personale nella prestigiosa sede di Milano di Banca Sistema. Il Finalista Over 30 si aggiudicherà una mostra personale in una prestigiosa Galleria d’Arte Italiana o in uno Spazio Pubblico. Entrambe le mostre saranno documentate con volume monografico.

Tra i selezionati alla mostra finale, la Giuria assegnerà almeno 10 premi tecnici tra mostre personali e progetti curatoriali agli artisti partecipanti alla mostra finale di Venezia. Le mostre personali e quelle legate ai progetti curatoriali si svolgeranno nel corso del 2016 in importanti sedi quali Gallerie d’Arte che sviluppano attività nazionale o internazionale. Tale mostra tuttavia non comporta un vincolo contrattuale tra artista e Galleria.

Il complessivo dei Premi sarà elencato sul sito www.arteam.eu, tenendo presente che l’organizzazione è in continua attività per ricercare premi da aggiungere… Le mostre e le loro location, la consistenza e il numero di premi potrà subire variazioni che saranno indicate sul sito dell’Associazione Arteam.

L’elenco definitivo dei Premi sarà pubblicato sul sito Arteam entro il 31 luglio 2015 15 agosto 2015, cioè almeno 30 giorni prima rispetto alla scadenza del termine di partecipazione a Arteam Cup 2015.

11. CATALOGO

La mostra finale sarà documentata con un importante catalogo pubblicato da casa editrice.

Il catalogo sarà presentato e disponibile nel corso della Mostra Finale delle Opere Selezionate e tutte le opere selezionate per la mostra saranno pubblicate. Il catalogo verrà distribuito dall’Editore che sarà scelto da Arteam a suo insindacabile giudizio.

Sul volume, che vuole essere uno strumento di documentazione ma anche uno strumento di lavoro e di presentazione, ciascun artista selezionato sarà inserito con un mini dossier.

Ogni artista selezionato potrà ritirare gratuitamente, durante i giorni di mostra a Officina delle Zattere, una copia del volume.

12. TERMINI E CONDIZIONI

Con la presentazione del Dossier di Candidatura, l’artista partecipante:

– dichiara di accettare integralmente il Regolamento Arteam Cup 2015 e tutte le sue norme;

– dichiara e garantisce la paternità nonché la titolarità esclusiva di tutte le opere presentate nel Dossier di Candidatura e il godimento di tutti i diritti alle stesse inerenti, ivi incluso il diritto di pubblicazione delle immagini, oltre alla piena disponibilità delle “opere scelte”;

– dichiara di essere consapevole che la presentazione del Dossier di Candidatura incompleto e/o non conforme al Regolamento Arteam Cup 2015 costituisce causa di esclusione dal premio stesso;

– autorizza Arteam a trattenere le immagini delle Opere e la documentazione del Dossier di Candidatura, dando atto che gli stessi non saranno restituiti;

cede all’Associazione Culturale Arteam, senza alcun limite temporale, la facoltà (ma non l’obbligo) di riprodurre ed utilizzare le immagini delle opere e dei testi rilasciati nella Documentazione di Iscrizione (Dossier di Candidatura), in tutto o in parte, direttamente o tramite terzi, per la realizzazione del catalogo, dell’archivio delle iscrizioni e dell’Archivio Portfolio CeDRAC, ma anche per scopi economici, pubblicitari e/o promozionali e di pubblicarle, anche parzialmente, su qualsiasi mezzo di comunicazione o supporto, compreso il sito web dell’Associazione (www.arteam.eu e www.cedrac.it), e con qualsiasi modalità, senza che l’Artista possa opporre alcuna limitazione, anche di natura territoriale o temporale, od eccezione, rinunciando espressamente a qualsiasi diritto o pretesa al riguardo (inclusi eventuali diritti S.I.A.E.), senza necessità di ulteriori accordi e senza avere null’altro a che pretendere in merito, salvo il diritto ad essere riconosciuto autore dell’Opera stessa;

– dichiara di essere interamente responsabile dei contenuti del materiale visivo e testuale trasmesso;

– autorizza espressamente l’Associazione Culturale Arteam, nonché tutti i suoi delegati, al trattamento dei dati personali in conformità a quanto precisato al paragrafo “Privacy” del presente Regolamento e ai sensi e per gli effetti della Legge 675/96 (Legge sulla Privacy) e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy);

– dichiara di accettare tutte le decisioni della Giuria, ivi incluse la selezione delle opere finaliste e delle opere vincitrici, riconoscendo che le stesse sono insindacabili ed inoppugnabili in qualsiasi sede;

– dichiara di manlevare e tenere l’Associazione Culturale Arteam indenne da qualsiasi eventuale pretesa che dovesse essere avanzata da terzi in relazione alle opere e/o alla loro riproduzione, pubblicazione e/o sfruttamento, anche economico;

– dichiara di essere consapevole che le opere verranno escluse da Arteam Cup 2015 ove risultasse in tutto o in parte copiata o realizzata in violazione di diritti altrui;

– in caso di assegnazione all’Opera di uno dei Premi Acquisto, dichiara di cedere a Arteam, con l’accettazione del Premio acquisto stesso, l’Opera e tutti i diritti alla stessa inerenti, ivi incluso il diritto di pubblicazione e di sfruttamento economico, salvo il diritto ad essere riconosciuto autore dell’Opera stessa, senza necessità di ulteriori accordi e senza avere null’altro a che pretendere in merito.

– nel caso di selezione alla mostra finale a Venezia, accetta di inviare a sue spese le opere selezionate e di farle pervenire nella sede della mostra tra martedì 20 e giovedi 22 ottobre 2015, predisponendo (sempre con spese a carico dell’artista) anche il ritiro delle opere stesse a fine mostra;

– accetta di manlevare l’Associazione Culturale Arteam che, pur assicurando la massima cura e custodia delle opere pervenute, declina ogni responsabilità per eventuali furti, incendi o danni di qualsiasi natura alle opere che possono verificarsi durante le fasi della manifestazione. Ogni eventuale richiesta di assicurazione va sottoscritta dall’Artista stesso.

Circa i rapporti che gli artisti vincitori svilupperanno con le Gallerie d’Arte Contemporanea che offrono la mostra, si specifica che l’Associazione Culturale Arteam – pur lavorando in tal senso – non può in alcun modo garantire l’avvio di un rapporto continuativo tra artista e gallerista.

Per quanto riguarda la mostra in Galleria, il titolare (e/o il Direttore Artistico), inoltre, avrà modo e libertà di concordare con l’artista la specificità del progetto da realizzare in galleria, escludendo a priori alcun vincolo con le opere presentate nel Dossier di Candidatura o alle opere presentate alla mostra finale a Venezia.

13. LEGGE APPLICABILE E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Arteam Cup 2015 esula dall’applicazione del D.P.R. 26 ottobre 2001, n. 430 recante Regolamento concernente la revisione organica della disciplina dei concorsi e delle operazioni a premio, nonché delle manifestazioni di sorte locali, ai sensi dell’articolo 19, comma 4, della L. 27 dicembre 1997, n. 449, in quanto è finalizzato alla produzione di opere artistiche e i premi hanno carattere di corrispettivo di prestazione d’opera o di riconoscimento del merito personale degli artisti o un titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. a) del citato D.P..R. n. 430/2001.

Privacy. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del d.lgs. 30 giugno 2003 n. 196 i dati personali e le immagini che vengono acquisiti nell’ambito di Arteam Cup 2015 sono raccolti e trattati, anche con l’ausilio di mezzi elettronici, per le finalità e attività connesse allo svolgimento di Arteam Cup 2015, ivi inclusi la realizzazione degli eventi espositivi e la pubblicazione sul sito www.arteam.eu, www.cedrac.it e sul Catalogo, ovvero per dare esecuzione agli obblighi di legge.

Gli Artisti iscritti al concorso avranno facoltà di esercitare, riguardo all’esistenza ed al trattamento dei dati personali che li riguardano, diritti di cui all’art. 7 del citato decreto.

Il titolare del trattamento dei dati è Associazione Culturale Arteam che ne è anche il responsabile del trattamento. Per informazioni: Associazione Culturale Arteam – via Traversa dei Ceramisti 8/bis – 17012 Albissola Marina (SV) – Tel. +39 019 4004123

Scarica il pdf del Regolamento

Scarica la scheda di partecipazione

Scarica la modulistica per diventare Socio Arteam

REGOLAMENTO ARTEAM CUP 2015 v.2015.06 rev09

Posted in Arteam Cup, Concorsi.